La mia foto
PESCARA Centrale, Italy


E COME POTEVA NON ESSERE ALTRIMENTI?
FIN DA BAMBINO AFFASCINATO, APPASSIONATO, MALATO D'IMMERSIONI, CHE CON AUTORESPIRATORI PRATICO DAL 1981, E FREQUENTATORE DELLA MONTAGNA, SPESSO SOTTO I SUOI OCCHI ARMEGGIO NEI PREPARATIVI CON BOMBOLE, PINNE, MASCHERE, EROGATORI, CORDE, ZAINI, SCI, RAMPONI E PICCOZZE.
LA SUA MENTE FRESCA, LIMPIDA E DIRETTA E' COSI' CHE MI VEDE.
QUI RACCONTO CON FOTO, VIDEO E PAROLE DI TUFFI ED ASCENSIONI.

lunedì 6 giugno 2016

--immersioni: "ZUCCHERO NERO"


Discesa in miscele all'Acquacetosa del lago di Castelgandolfo, che in quest'immersione offriva ottima visibilità per quasi tutta la "batimetrica" percorsa.
Solamente tra circa i 65 ed i 70 metri, c'era una zona d'acqua ricca di finissimo particolato, simile ad un appena accennato fumo sparso, che però non mi ha disturbato più di tanto.
Nel punto più fondo che ho raggiunto oggi, poco meno d'una ottantina di metri, sotto di me vedevo la franata di giganteschi massi scuri vulcanici scendere ancora fin dove i miei occhi potevano sbirciare, aiutati dallo stretto e penetrante fascio di luce che brandivo dal casco.

Nessun commento:

Posta un commento

Ben lieto della tua visita, grazie. Se hai voglia di lasciare un'opinione puoi farlo qui. Ciao