La mia foto
PESCARA Centrale, Italy


E COME POTEVA NON ESSERE ALTRIMENTI?
FIN DA BAMBINO AFFASCINATO, APPASSIONATO, MALATO D'IMMERSIONI, CHE CON AUTORESPIRATORI PRATICO DAL 1981, E FREQUENTATORE DELLA MONTAGNA, SPESSO SOTTO I SUOI OCCHI ARMEGGIO NEI PREPARATIVI CON BOMBOLE, PINNE, MASCHERE, EROGATORI, CORDE, ZAINI, SCI, RAMPONI E PICCOZZE.
LA SUA MENTE FRESCA, LIMPIDA E DIRETTA E' COSI' CHE MI VEDE.
QUI RACCONTO CON FOTO, VIDEO E PAROLE DI TUFFI ED ASCENSIONI.

domenica 3 settembre 2017

--immersioni: "TORRE ULUZZO"


Durante il familiare soggiorno vacanziero Salentino avevo ventilato l'ipotesi di andarmene per conto mio a fare un'immersione sul relitto sommerso presso Torre Vado (LE), del TEVFIK CAPTAN 1 già documentato su questo blog l' 8 settembre 2013
Però, dopo averne già fatte due con autorespiratore assieme a mia figlia, della nave affondata me ne ero proprio dimenticato: il piacere di fare un'altra discesa assieme a lei e vederla completamente a suo agio e disinvolta mentre se ne va curiosando sott'acqua, è musica che fuga dalla mente qualsiasi indecisione.
Nella bella cornice fatta di aspre, solitarie e silenziose calette rocciose situate in prossimità della TORRE ULUZZO nell'incantato Salento Jonico di Porto Selvaggio, il lavoro di facchinaggio delle pesanti attrezzature da immersione scaricate dall'auto fino all'accesso in acqua, è stato per me si molto lavorato sotto un sole caldissimo e cocente, camminando in equilibrio sulla scogliera in certi punti scomoda ed appuntita, ma ampiamente ripagato da indimenticabili interessi non materiali, ma fatti di ricordi maturati in brevissimo tempo e talmente alti da essere incalcolabili.

Nessun commento:

Posta un commento

Ben lieto della tua visita, grazie. Se hai voglia di lasciare un'opinione puoi farlo qui. Ciao