La mia foto
PESCARA Centrale, Italy


E COME POTEVA NON ESSERE ALTRIMENTI?
FIN DA BAMBINO AFFASCINATO, APPASSIONATO, MALATO D'IMMERSIONI, CHE CON AUTORESPIRATORI PRATICO DAL 1981, E FREQUENTATORE DELLA MONTAGNA, SPESSO SOTTO I SUOI OCCHI ARMEGGIO NEI PREPARATIVI CON BOMBOLE, PINNE, MASCHERE, EROGATORI, CORDE, ZAINI, SCI, RAMPONI E PICCOZZE.
LA SUA MENTE FRESCA, LIMPIDA E DIRETTA E' COSI' CHE MI VEDE.
QUI RACCONTO CON FOTO, VIDEO E PAROLE DI TUFFI ED ASCENSIONI.

lunedì 18 dicembre 2017

--immersioni: "ANNABIANCA"


Alcune voci dicono che l'ANNABIANCA, un piccolo cargo di 47 mt. di lunghezza e di 251 tonnellate di stazza lorda varato nel 1921, in una notte d'inverno del 1971 fu fatto volontariamente colare a picco dall'equipaggio in località cala Ischiaiola dell'Isola di Giannutri (GR), per intascare così il premio in denaro dell'assicurazione.
Il giorno successivo l'evento, sulla superficie del mare c'era una patina di polvere bianca scambiata addirittura per cocaina!
In realtà nulla di tutto cio, il bianco non era altro che il residuo della pomice caricata sulla nave, inoltre, alcuni testimoni oculari affermarono che la notte del 3 aprile del 1971 l'Annabianca naufragò a causa delle pessime condizioni del mare.
Partiti da Porto Ercole, raggiungiamo il sito dell'immersione a bordo della Donzella, e da questa abbiamo iniziato la nostra perlustrazione subacquea sul relitto che è suddiviso nei due tronconi di prua e poppa, inframezzati dagli sparsi rottami metallici delle altre strutture.

Nessun commento:

Posta un commento

Ben lieto della tua visita, grazie. Se hai voglia di lasciare un'opinione puoi farlo qui. Ciao