La mia foto
PESCARA Centrale, Italy


E COME POTEVA NON ESSERE ALTRIMENTI?
FIN DA BAMBINO AFFASCINATO, APPASSIONATO, MALATO D'IMMERSIONI, CHE CON AUTORESPIRATORI PRATICO DAL 1981, E FREQUENTATORE DELLA MONTAGNA, SPESSO SOTTO I SUOI OCCHI ARMEGGIO NEI PREPARATIVI CON BOMBOLE, PINNE, MASCHERE, EROGATORI, CORDE, ZAINI, SCI, RAMPONI E PICCOZZE.
LA SUA MENTE FRESCA, LIMPIDA E DIRETTA E' COSI' CHE MI VEDE.
QUI RACCONTO CON FOTO, VIDEO E PAROLE DI TUFFI ED ASCENSIONI.

martedì 12 giugno 2018

^^montagna: "AUGURI FAUSTO !"


Per festeggiare il suo "ennesimo" compleanno, Fausto per tradizione sale da Fara San Martino (458 mt) al Monte Amaro (2793 mt) passando per lo spettacolare Vallone di Santo Spirito, che nel suo lunghissimo sviluppo chilometrico offre tipologie di panorami assai diversi come le strette, vicinissime e verticali gole rocciose iniziali, il bel bosco di Macchia Lunga e la vasta e lunare alta Val Cannella, prima di arrivare in vetta al rifugio Pelino.
A parte il notevole sviluppo in orizzontale del giro, la nota rilevante per le nostre gambe è stata il dislivello salito che per poco manca i 2400 metri: matematicamente il più lungo possibile di tutta la dorsale Appenninica, che quest'anno l'amico ha giustamente ben pensato di far sciroppare anche a noi, Marcello ed il sottoscritto, in occasione della sua annuale ricorrenza!
Con gli zaini in spalla stracarichi di beveraggi e mangerecci vari, siamo andati su prima al caldo in pantaloncini corti e smanicati, e poi completamente intabarrati per ripararci da una fredda nebbia a vento che ci ha "coccolati" nella parte alta della salita.
Per il resto è stata tanta caciara e risate fatte assieme anche ad altri nuovi amici di passaggio anche loro nel bivacco, conosciuti sul posto.
Auguri, Fausto!

Nessun commento:

Posta un commento

Ben lieto della tua visita, grazie. Se hai voglia di lasciare un'opinione puoi farlo qui. Ciao